Aggiornamento sul coronavirus (COVID-19) - Estensione dei termini di cancellazione

Le massime priorità del gruppo Radisson sono la salute, la sicurezza e la protezione dei nostri ospiti, dei nostri dipendenti e dei nostri partner commerciali in tutto il mondo.

Aggiornamento: 31 marzo 2020


Il nostro impegno per la salute, la sicurezza e la protezione

In risposta al recente sviluppo della pandemia di COVID-19, continuiamo ad attenerci ai consigli e alle raccomandazioni più recenti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e delle autorità locali dei Paesi in cui operiamo. Per informazioni aggiornate e per ulteriori dettagli, visita le pagine dell’OMS e del Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Il gruppo Radisson ha attivato in tutto il mondo i propri team aziendali di risposta alle crisi, avvalendosi di processi consolidati e di personale di supporto. I nostri hotel sono stati informati nel dettaglio sulle misure contenitive e preventive essenziali, che vanno dalle misure igieniche, tra cui l’intensificazione delle pulizie e della sanitizzazione, alle linee guida sulla gestione dei casi sospetti o confermati di coronavirus (COVID-19) o dell’isolamento per motivi di quarantena in collaborazione con le autorità locali.

Monitoriamo e seguiamo costantemente i cambiamenti nelle raccomandazioni e nelle linee guida dei governi locali e delle autorità sanitarie locali nei Paesi in cui operiamo, per continuare a fornire il migliore servizio possibile salvaguardando la sicurezza dei nostri ospiti e collaboratori, nel rispetto dei requisiti emanati da tali autorità locali.

Il tuo hotel di destinazione potrebbe essere temporaneamente chiuso o il servizio ristorazione, la piscina, il centro fitness e altri comfort potrebbero non essere disponibili. Ti ringraziamo per la comprensione.


I nostri termini di cancellazione

Stiamo aggiornando costantemente i nostri termini di cancellazione globale in funzione dei più recenti sviluppi della pandemia di COVID-19, delle restrizioni ufficiali ai viaggi o alle riunioni e delle misure di quarantena o lockdown annunciate dai governi in ogni parte del mondo. Il nostro obiettivo è offrirti tutta la flessibilità e la comodità di pianificazione possibili.

I termini di cancellazione attualmente in vigore comprendono:

Prenotazioni individuali :

- Consentiamo la modifica gratuita o la cancellazione gratuita per tutte le prenotazioni sia esistenti sia nuove (in tutti i Paesi e in tutti gli hotel di Radisson Hotel Group in tutto il mondo) per i soggiorni fino al 30 giugno 2020 
- Le modifiche alle prenotazioni esistenti saranno soggette alla disponibilità e all’applicazione di eventuali differenze tariffarie
- Se per una prenotazione esistente è stato versato un acconto, l’intero importo dell’acconto sarà conservato e potrà essere utilizzato per una nuova prenotazione presso la medesima proprietà fino al 31 marzo 2021
- Le nuove prenotazioni effettuate tra il 1° aprile e il 30 giugno 2020 per qualsiasi data di arrivo futura (in tutti i Paesi e in tutti gli hotel di Radisson Hotel Group in tutto il mondo) potranno essere modificate o cancellate gratuitamente fino a 24 ore prima della data di arrivo. Questo si applica anche alle prenotazioni con tariffe con acquisto anticipato classificate come “non cancellabili” 
- Gli ospiti che prenotano tramite agenti di viaggio online o professionisti di viaggio di terza parte sono invitati a rivolgersi direttamente a loro per maggiori informazioni in merito ai rispettivi termini
- Le prenotazioni di soggiorni successivi al 30 giugno 2020 sono soggette ai nostri consueti termini di cancellazione 


Gruppi turistici, gruppi aziendali e riunioni ed eventi :

- La cancellazione è gratuita per tutte le prenotazioni nuove o esistenti e/o per le riunioni e gli eventi fino al 30 giugno 2020 (in tutti i Paesi e in tutti gli hotel di Radisson Hotel Group in tutto il mondo) se la riunione/l’evento non può essere riprogrammato per una data successiva. Le modifiche alle prenotazioni esistenti saranno soggette alla disponibilità e all’applicazione di eventuali differenze tariffarie
- Se per una prenotazione esistente è stato versato un acconto, l’intero importo dell’acconto (al netto dei costi già sostenuti) sarà conservato e potrà essere utilizzato dal cliente per una nuova prenotazione presso la medesima proprietà fino al 31 marzo 2021  
- Gli ospiti che hanno prenotato tramite organizzatori di riunioni di terza parte sono invitati a rivolgersi direttamente a loro per eventuali modifiche
- Gli arrivi/le riunioni e gli eventi successivi al 30 giugno 2020 sono soggetti ai nostri consueti termini di cancellazione


Il nostro impegno per i soci del nostro programma fedeltà

Alla luce delle ripercussioni della pandemia del COVID-19 sui piani di viaggio in tutto il mondo, crediamo che i nostri soci Radisson Rewards meritino di utilizzare i punti che hanno accumulato e che non debbano essere penalizzati a causa di circostanze estranee al loro controllo. Di conseguenza, il gruppo Radisson ha deciso di sospendere i termini di scadenza dei punti di sei mesi, con effetto dal 1° marzo 2020. Inoltre, abbiamo prorogato la durata degli stati élite dei nostri soci fino a febbraio 2022 per coloro la cui iscrizione sarebbe scaduta a febbraio 2021. Inoltre, i certificati elettronici ottenuti con l’utilizzo della carta di credito Visa di Radisson Rewards e con scadenza compresa tra il 1° marzo e il 31 luglio 2020, potranno essere utilizzati fino al 30 giugno 2021.